News S&T Broker

Gentile cliente,

come ormai è noto, l’aumento degli atmosferici violenti che colpiscono le nostre coste, non è più un fenomeno sporadico bensì è un fenomeno che purtroppo, secondo il parere degli esperti è destinato a ripetersi con maggiore frequenza.

I fenomeni sopra evidenziati e l’aumento delle unità naviganti, hanno portato (e porteranno) un notevole aumento di sinistri, di conseguenza le 3/4 Compagnie italiane che ancora assicurano le M/n passeggeri, proprio per far fronte a tali perdite, hanno aumentato i premi di polizza, oppure, alcune, come ad esempio la AIG (con cui assicuravamo una gran parte della nostra flotta), hanno addirittura preferito chiudere il ramo e ritirarsi dall’assicurazione dei rischi “marine”.

Ciò premesso, mentre i Lloyd’s, di cui siamo italian correspondent, presentano tassi davvero esagerati, la ns. società di brokeraggio, grazie ad un consistente numero di clienti, è riuscita a reperire una Compagnia che ha accettato di assumere i Vostri rischi applicando una tassazione migliore rispetto alle poche Compagnie rimaste.
Ovviamente è pressoché impossibile poter replicare i tassi a cui vi avevamo abituati.

Tutti gli armatori, d’altra parte, dopo gli sconvolgimenti climatici e atmosferici registrati da qualche anno a questa parte, si sono resi conto che non è più il caso di affidare alla fortuna l’incolumità delle loro navi che rappresentano la loro fonte di sostentamento, pertanto la spesa assicurativa dovrà entrare a far parte di quei costi di bilancio indispensabili, come ad esempio il carburante per far viaggiare le navi.

Prima della scadenza delle Vostre attuali polizze, sarà nostra cura comunicarvi i nuovi premi e le nuove condizioni di assicurazione, nel frattempo tanti auguri per le festività e un cordiale abbraccio

Franco
S&T Broker Srl
L’Amm.re Delegato
Dr.Franco Sanna